Mastoplastica Napoli

Lo scopo di questa operazione è di correggere un volume del seno considerato insufficiente in relazione alla morfologia e al seno della paziente. Permette di restituire al seno un volume e una forma adeguati alla silhouette e ai desideri della paziente. Esistono diversi tipi di protesi: tonda, anatomica, a parete liscia, a parete liscia, a parete strutturata, a doppio gel… Più recentemente, i nuovi gel di silicone danno un risultato più naturale. Ogni protesi ha i suoi vantaggi e svantaggi.

L’intervento consiste nell’introduzione di una protesi mammaria attraverso una piccola cicatrice di 3 o 4 cm che si troverà o nella cavità ascellare, o all’areola, o a livello del solco sotto il seno. La posizione di questa cicatrice sarà fatta in base all’esame clinico e alla scelta del paziente. La protesi può essere posizionata sia dietro la ghiandola e davanti al muscolo pettorale maggiore, sia dietro la ghiandola e dietro il muscolo pettorale maggiore.

Durante l’esame clinico, il Chirurgo estetico effettuerà delle prove con protesi esterne per decidere insieme il volume e la forma più adatti.

La paziente avrà anche la possibilità di vedere delle vere e proprie protesi, di toccarle e quindi di apprezzare i gel siliconici di ultima generazione.

In alcuni casi particolari, questo intervento può essere coperto dall’assicurazione malattia.

Divina Scanner 3D
Quello che dovete sapere su questo tipo di intervento chirurgico:

Modalità di anestesia: Anestesia generale
Durata dell’intervento: 1 ora
Durata del ricovero: ambulatoriale o di pernottamento
Tempo di convalescenza: da 7 a 10 giorni dopo l’operazione

Istruzioni pre-operative :

Si raccomanda di smettere di fumare 1 mese prima dell’operazione per una guarigione ottimale.
Interrompere l’assunzione di farmaci che possono favorire le emorragie come aspirina, farmaci antinfiammatori, anticoagulanti, 10 giorni prima dell’intervento.
Durante il consulto può essere prescritta una mammografia.

Istruzioni postoperatorie :

La cura delle cicatrici viene effettuata per 15 giorni.
Il dolore è molto soggettivo e quindi variabile da un paziente all’altro. Saranno ben lenite dagli analgesici e dai farmaci antinfiammatori.
L’edema è classico e abituale e scomparirà gradualmente nel giro di qualche mese.
Il risultato è considerato definitivo dopo 4-6 mesi.
Un reggiseno di sostegno, deve essere indossato giorno e notte per un periodo di 1 mese. Poi dovrà essere indossato durante il giorno solo per 15 giorni.
Un trattamento omeopatico prima e dopo l’operazione sarà prescritto per ridurre al minimo l’edema e le ecchimosi.
Le sessioni di lampade a LED miglioreranno la guarigione.
La ripresa delle attività quotidiane è possibile il giorno dopo l’operazione.
La ripresa delle attività professionali è possibile il giorno successivo, ma varia a seconda della professione.
La ripresa delle attività sportive è possibile dopo 6 settimane e gradualmente.

Le complicazioni di questa operazione sono rare e vi saranno spiegate durante la consultazione.

È una procedura che porta un livello di soddisfazione molto alto con un beneficio fisico e psicologico molto importante.

Siti da scoprire :

  1. https://ilchirurgoestetico.com/chirurgia-del-seno-napoli/mastoplastica-additiva-napoli/
  2. https://it.wikipedia.org/wiki/Mastoplastica_additiva
  3. https://www.editoweb.eu/suissenews/Mastoplastica-additiva-Napoli_a12.html
  4. https://www.doctorplasticsurgery.it/mastoplastica-additiva/mastoplastica-additiva-napoli.html
  5. https://www.laclinic.it/mastoplastica-additiva-a-napoli/
  6. https://www.raffaelerauso.com/mastoplastica-additiva-napoli.html

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *